Francesco Borrelli ha aggiunto una foto in Tempus Fugit foto gruppo album del gruppo Tempus Fugit

C’eravamo tanto amati (Ettore Scola, 1974)

Nel corso di trent’anni di narrazione (1945 – 1975), Scola stende il racconto di tanti congegni umani (non...
Mostra di più

C’eravamo tanto amati (Ettore Scola, 1974)<br /><br />Nel corso di trent’anni di narrazione (1945 – 1975), Scola stende il racconto di tanti congegni umani (non solo i protagonisti) completamente assorbiti da uno sfondo storico-sociale che non è mai solo contorno o contesto.
Marialuisa Vallino "Il futuro è passato e non ce ne siamo nemmeno accorti" 1 anno fa
loader
loader
Attachment
Nonick Noname Il mio preferito di Scola. INDIMENTICABILE. 1 anno fa
loader
loader
Attachment
Francesco Borrelli ha aggiunto una foto in Tempus Fugit foto gruppo album del gruppo Tempus Fugit

"La compassione è quella sensazione che mi impedisce di uccidere tutti quelli che dovrei fare fuori"

Park Chan-wook - I'm cyborg, but that's ok

"La compassione è quella sensazione che mi impedisce di uccidere tutti quelli che dovrei fare fuori"<br /><br />Park Chan-wook - I'm cyborg, but that's ok
Francesco Borrelli ha aggiunto una foto in Tempus Fugit foto gruppo album del gruppo Tempus Fugit

di Anne Fontaine (dal romanzo del premio Nobel Doris Lessing)

Quando un amore non è convenzionale, cerchiamo di omologarlo secondo schemi...
Mostra di più

di Anne Fontaine (dal romanzo del premio Nobel Doris Lessing)<br /><br />Quando un amore non è convenzionale, cerchiamo di omologarlo secondo schemi preesistenti, predefiniti, così spesso cadiamo nelle trame del pregiudizio...<br /><br />Al confine tra un'amicizia imprescindibile e un amore - veramente - profondo, in un'Australia apparentemente vuota appena al di là dei protagonisti, e così viva, invece, al di qua, si svolge un insolito intreccio.<br /><br />Lascia un po' di amaro in bocca, e il tempo di svolgimento è scandito da pochi dettagli, va intuito, però apre, soprattutto in questa fase critica sociale e politica, vari spunti di riflessione.<br /><br />4 stelle! Consigliato
Ivan Turi è curioso come hai cercato di definire il flusso d'amore che rotea attorno a questa famiglia allargata. è come osservare dei lupi bianchi in alaska,... Mostra di più 2 anni fa
loader
loader
Attachment
Francesco Borrelli ha aggiunto una foto in Tempus Fugit foto gruppo album del gruppo Tempus Fugit

INTO THE WILD - Nelle terre selvagge
Regia: Sean Penn, attore e regista premio Oscar... ispirato alla vera storia di Christopher Johnson McCandless,...
Mostra di più

INTO THE WILD - Nelle terre selvagge<br />Regia: Sean Penn, attore e regista premio Oscar... ispirato alla vera storia di Christopher Johnson McCandless, dunque al best seller di Jon Krakauer (Nelle terre estreme).<br /><br />"C'è una gioia nei boschi inesplorati, c'è un'estasi sulla spiaggia solitaria, c'è vita dove nessuno arriva vicino al mare profondo e c'è musica nel suo boato. Io non amo l'uomo di meno, ma la Natura di più" (Lord Byron)<br /><br />*Vederlo renderà più sensata l'informazione che segue: Sean Penn ha dovuto aspettare 10 anni per poter girare il film, perché la famiglia di Christopher era restia nel portare nelle sale la storia di loro figlio.
Francesco Borrelli ha aggiunto una foto in Tempus Fugit foto gruppo album del gruppo Tempus Fugit

Requiem for a Dream [Darren Aronofsky, 2000]

Senza ombra di dubbio una bomba cinematografica.
Un film drammatico-nero che ha segnato un'intera...
Mostra di più

Requiem for a Dream [Darren Aronofsky, 2000]<br /><br />Senza ombra di dubbio una bomba cinematografica.<br />Un film drammatico-nero che ha segnato un'intera generazione, non cercando di affrontare le cause e le conseguenze delle droghe, ma attraverso la dipendenza e l'alienazione che comportano.<br />La droga è un argomento spesso affrontato nel cinema, soprattutto per i giovani: "Basketball Diares", "Paura e delirio a Las Vegas", "L'uomo dal braccio d'oro", "Trainspotting" e tanti altri, ma in questo film, la componente patologica, la dipendenza psicofisica e i legami interpersonali, rendono tutto il film estremamente ansiogeno e al contempo significativo...<br />Finale straziante e nichilista.
Nonick Noname Questo mi manca. cercherò di recuperarlo. 2 anni fa
loader
loader
Attachment
Francesco Borrelli ha aggiunto una foto in Tempus Fugit foto gruppo album del gruppo Tempus Fugit

La vie en rose (La Môme), Olivier Dahan, 2007

La vie en rose (La Môme), Olivier Dahan, 2007
Francesco Borrelli ha aggiunto una foto in Tempus Fugit foto gruppo album del gruppo Tempus Fugit

Le musiche di Luis Bacalov e Massimo Troisi, bellissimo! Riesce a commuovermi ogni volta che lo rivedo, come fosse la prima!

Le musiche di Luis Bacalov e Massimo Troisi, bellissimo! Riesce a commuovermi ogni volta che lo rivedo, come fosse la prima!
Francesco Borrelli ha aggiunto una foto in Tempus Fugit foto gruppo album del gruppo Tempus Fugit

MOOD INDIGO - E' una bellissima "sacrimonia" di emozioni mancate, carica all'inverosimile di immagini che non danno tempo alla mente di sedimentarne i... Mostra di più

MOOD INDIGO - E' una bellissima "sacrimonia" di emozioni mancate, carica all'inverosimile di immagini che non danno tempo alla mente di sedimentarne i messaggi.<br />Film assurdo! Consiglio :)
Nonick Noname Mi manca. Cercherò di recuperarlo. Qualche notizia in più? Regista, cast, anno di produzione? 2 anni fa
loader
loader
Attachment
Francesco Borrelli Regista Michel Gondry, film del 2013, ispirato ad un libro di Boris Vian (L'écume des jours)... attori protagonisti Romain Duris e Audrey Tautou 2 anni fa
loader
loader
Attachment
Nonick Noname Francesco Borrelli Mi piace Gondry e questo lo ho proprio perso. Dovrò rimediare al più presto. Grazie x le dritte. 2 anni fa
loader
loader
Attachment
Nonick Noname ha condiviso un video nel gruppo Tempus Fugit. 2 anni fa

Sconsigliato a chi è facilmente impressionabile.

Videodrome - Gun Scene

David Cronenberg, 1983

Francesco Borrelli lo vedrò molto presto 2 anni fa
loader
loader
Attachment
Nonick Noname piace un Gruppo 2 anni fa
Francesco Borrelli ha aggiunto una foto in Tempus Fugit foto gruppo album del gruppo Tempus Fugit

" - Il caffè “Night and Day” è una creazione dello scenografo Maurizio Sabatini, che ha voluto simboleggiare gli ingranaggi, sia della vita, sia... Mostra di più

" - Il caffè “Night and Day” è una creazione dello scenografo Maurizio Sabatini, che ha voluto simboleggiare gli ingranaggi, sia della vita, sia dell’automa del film, sia delle macchinazioni di cui è stato vittima, a sottolineare l’ineluttabilità e l’inevitabilità del fatto che ci sarebbe “cascato” comunque, dato che, se tale meccanismo ha funzionato, lo si deve solo per sua colpa.- "<br /><br />" - "Night and Day" cafe is a creation by the scenographer Maurizio Sabatini, who wanted to symbolize gears, life gears, automaton movie gears, those machinations he underwent, in order to underline the unavoidability of the fact that he would have "fall for" it anyway, since, if this machinery ran, it is only his fault. - "
Francesco Borrelli "Night & Day" pub

FILM --> "La migliore offerta"
by Giuseppe Tornatore
2 anni fa
loader
loader
Attachment

Francesco Borrelli - ha aggiornato il gruppo Tempus Fugit

 

-

 

Login