Suicide Squad: la novità che non c'è!

Suicide Squad: la novità che non c'è!
​Suicide Squad è l' esempio concreto di come funzioni il pensiero massificato nel 2016: all' uscita delle prime immagini del film erano tutti in visibilio, come se fosse resuscitato Kubrick e avesse annunciato il suo ritorno dietro la cinepresa, mentre in realtà si vedevano solo dei supercattivi fighi fare un po' di casino con in sottofondo una mus...

Condividi questo articolo:

">
Continua a leggere
1759 Hits
0 Commenti

Civil War: 12 supereroi in cerca d' autore

Civil War: 12 supereroi in cerca d' autore
Basta infilare una dozzina di eroi che scazzotano fra di loro per rendere un film divertente interessante? É la domanda che lo spettatore medio dovrebbe porsi dopo che, da un po' di anni a questa parte, i produttori Marvel (e da quest' anno anche quelli DC) ritengono la risposta assolutamente affermativa! Civil War non si discosta molto dai suoi pr...

Condividi questo articolo:

">
Continua a leggere
1799 Hits
0 Commenti

Ave, Cesare: viaggio nella fabbrica dei sogni

Ave, Cesare: viaggio nella fabbrica dei sogni
​Se vi foste sempre chiesti che cosa c'è dietro una grande produzione cinematografica o quali sono i meccanismi nascosti che muovono questa grande macchina, "Ave Cesare" è il film che fa per voi! Quest' opera sarà un tuffo nella Holywood degli anni 50', vista attraverso gli occhi di Eddie Mannix, manager della Columbus Pictures, che deve riuscire a...

Condividi questo articolo:

">
Continua a leggere
1552 Hits
0 Commenti

THE DANISH GIRL

THE DANISH GIRL
​Einar è diverso da sua moglie. Lui dipinge paesaggi illuminati dalla luce obliqua di prima estate o velati dal pallido sole invernale. Greta dipinge ritratti per i ricchi committenti della borghesia cittadina, e lavora come illustratrice. Per completare il ritratto di una nota cantante d'opera, Greta chiede al marito di posare per lei in abiti fem...

Condividi questo articolo:

">
Continua a leggere
1377 Hits
0 Commenti

Il disturbo narcisistico della personalità dei cineasti italiani

Il disturbo narcisistico della personalità dei cineasti italiani
​Il cinema italiano non è morto, non ancora, ma è in uno stadio terminale assai prossimo al coma, magari a tratti vigile, apparentemente vitale, ma in realtà i suoi film più celebrati dai festival internazionali (da ultimo Cannes, che ne ha mostrati addirittura quattro:Youth di Paolo Sorrentino, Il racconto dei racconti di Matteo Garrone, Mia madre...

Condividi questo articolo:

">
Continua a leggere
1231 Hits
0 Commenti

Latest Bloggers

Marialuisa Vallino
2 Count
58...
Francesco Borrelli
5 Count
58...
Alessia Cafagno
1 Count
55...
Giuseppe Ceddia
5 Count
55...
 

-

 

Login